Impoverimento generalizzato, guerre, epidemie, crisi della democrazia, riscaldamento climatico. Possibile che tutti questi fenomeni così eterogenei abbiano una causa comune?

Esiste una connessione tra il pensiero di Marx ed Engels e la crisi ecologica? Che cos’è la Frattura Metabolica e perché è così importante per spiegare la catastrofe ecologica e sociale attuale?

Esiste un’alternativa tra collasso socio-ecologico e rivoluzione?

Ne parliamo con John Bellamy Foster, professore emerito di sociologia ambientale dell’università dell’Oregon, autore di numerosi libri tra i quali Marx’s Ecology e Capitalism in the Anthropocene, e redattore della rivista Monthly Review.

                                   You Tube   > CLICCA QUI
Segui la diretta online su
                                           Facebook  > CLICCA QUI