Saggi PDF

Download details
John Bellamy Foster e Brett Clark: La critica ecologica di Rachel Ca John Bellamy Foster e Brett Clark: La critica ecologica di Rachel Carson
(0 votes)

John Bellamy Foster e Brett Clark: La critica ecologica di Rachel Carson
Rachel Carson trascorse la maggior parte della sua vita scoprendo e descrivendo con amore il 'mare che ci circonda'. Ma con l'eleborazione della sua critica ecologica, percependo la distruttività dello scontro sociale con l'ambiente, cercò non solo di spiegare il mondo, ma di cambiarlo.

Rachel Carson è nata 115 anni fa, nel 1907. Il suo libro più famoso, Primavera silenziosa pubblicato nel 1962, si ritiene da più parti che abbia dato l'avvio al moderno movimento ambientalista. Nonostante molto sia stato scritto sia sulla sua persona che sul suo lavoro, il fatto che fosse una «donna di sinistra» ha spesso contribuito a minimizzare il suo contributo. La rapida accelerazione della crisi ecologica su scala mondiale che stiamo vivendo e sulla quale lei, più di chiunque altro ci ha messo in guardia, richiede una riflessione critica della natura delsuo pensiero e della sua relazione con la più ampia rivolta all'interno del mondo scientifico a cui era associata.

> ARTICOLO IN RASSEGNA La critica ecologica di Rachel Carson

Data
Created 03-12-2022
Changed 03-12-2022
Version
Size 258 KB
Rating
(0 votes)
Author
MD5 Checksum 37994156b226242ac843f88c9d42e17c
Created by Antropocene.org
Changed by Antropocene.org
Downloads 201
License
Price
Website
SHA1 Checksum 923597b7b97385ce3b08c55dd4510f349a529702
Filename:La critica ecologica di Rachel...son.pdf
Size:258 KB