Climate&Capitalism

Archivio di articoli da Climate&Capitalism in traduzione italiana

  • Fonte: Climate&Capitalism - 03.07.2022

    La ricchezza miliardaria è aumentata a dismisura durante la pandemia da Covid-19, grazie alle aziende del settore alimentare, farmaceutico, energetico e tecnologico. Nel frattempo, milioni di persone in tutto il mondo stanno affrontando una crisi del costo della vita a causa dei continui effetti della pandemia e del rapido aumento dei costi dei beni di prima necessità, tra cui cibo ed energia.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 06.07.2022

    Il regime egiziano usa la COP27 per dare una mano di vernice alla repressione. I veri movimenti di base globali non devono prendere parte a questa farsa orchestrata dallo stato.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 05.01.2022

    Una prospettiva ecosocialista nel contesto di un Green New Deal Globale

  • Fonte: Climate&Capitalism - 04.06.2022

    Thomas Spence (1750-1814), fu uno dei pensatori e attivisti più noti della sinistra del movimento democratico radicale inglese, fautore della collettivizzazione della terra. Questo testo si integra ai cinque articoli sul primo capitalismo e l'agricoltura in Inghilterra, precedentemente pubblicati.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 16.05.2022

    L’adozione di «due pesi e due misure» da parte del FMI mostra la disumanità intrinseca del capitalismo.

  • Fonte: Climate&Capitalism 25.05.2022

    Nel 2021 i gas serra hanno intrappolato il 49% di calore in più rispetto al 1990. L'inquinamento climatico ha raggiunto livelli record, determinando un riscaldamento senza precedenti.

  • Fonte: Climate&Capitalism 18.05.2022

    Quattro indicatori chiave del cambiamento climatico - le concentrazioni di gas serra, l’innalzamento del livello del mare, il calore e l’acidificazione degli oceani - hanno stabilito nuovi record nel 2021. 

  • Fonte: Climate&Capitalism 15.01.2022

    Si conclude la serie di articoli sul primo capitalismo e l'agricoltura in Inghilterra, dove l'espropriazione ha comportato una guerra secolare contro i beni comuni.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 13.03.2022

    Un rapporto delle Nazioni Unite individua i luoghi più inquinati del mondo: l'inquinamento uccide più persone di tutte le guerre, gli omicidi e le altre forme di violenza messi insieme.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 24.11.2020

    Sono lieto e profondamente onorato dalla risposta internazionale al mio libro Facing the Anthropocene: Fossil Capitalism and the Crisis of the Earth System (Monthly Review Press, 2016). Ora nella sua quarta ristampa negli Stati Uniti, è stato pubblicato anche in India da Aakar Books, in francese da Éditions Écosociété, in italiano da Asterios Editore, e in tedesco da Unrast Verlag.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 31.03.2022

    Nonostante i tagli promessi, le più grandi banche del mondo riversano trilioni in petrolio, gas e carbone.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 01.03.2022 -

    Questa dichiarazione di emergenza è stata adottata all'unanimità dal Comitato direttivo del Global Ecosocialist Network il 27 febbraio. Sarà presentata alla prossima riunione generale dei membri, il 13 marzo, per la discussione e la ratifica.

  • Fonte: Climate&Capitalism 12.12.2021

    "Il capitale contro i beni comuni" è una serie di articoli sul primo capitalismo e l'agricoltura in Inghilterra.
    Questa quarta parte delinea alcune esperienze-chiave della prima grande ondata di commoners* che furono separati dalla terra in Inghilterra nel 1500 e 1600. Privati ​​della terra e dei diritti comuni, gli inglesi poveri furono costretti al lavoro salariato.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 21.10.2021

    "Il capitale contro i beni comuni" è una serie di articoli sul primo capitalismo e l'agricoltura in Inghilterra.
    In questa terza parte si discute dei riformatori protestanti del XVI secolo che si opposero alla crescente spinta verso la privatizzazione della terra.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 30.08.2021

    "Il capitale contro i beni comuni" è una serie di articoli sul primo capitalismo e l'agricoltura in Inghilterra.
    Nella prima parte è stato discusso il ruolo centrale della proprietà condivisa e dei diritti comuni nell'agricoltura precapitalista.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 01.08.2021

    "Il capitale contro i beni comuni" è una serie di articoli sul primo capitalismo e l'agricoltura in Inghilterra.
    In questa prima parte viene discusso il ruolo centrale della proprietà condivisa e dei diritti comuni alle risorse nell'agricoltura precapitalista. Nel 1400 quel sistema cominciò a crollare e iniziò la transizione dal feudalesimo al capitalismo.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 12.10.2021

    Con l'obiettivo di integrare considerazioni di salute pubblica e di giustizia climatica nei negoziati sul clima delle Nazioni Unite, sabato 6 novembre durante la COP26 a Glasgow, l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha tenuto una Global Conference on Health & Climate Change, con la presenza di molti attori chiave della salute pubblica e della politica mondiale.

  • Fonte: Climate&Capitalism - 13.05.2021

    Pubblichiamo la quarta ed ultima parte dell'articolo di Ian Angus: un'esemplare analisi storico materialista  della pesca moderna.  

  • Oltre i titoli dei giornali: ciò che la scienza sul clima ci mostra sul futuro della Terra. Possiamo agire in tempo?

  • Fonte: Climate&Capitalism -26.062021

    I Cambiamenti a cascata potrebbero portare la Terra in uno stato pericoloso per il futuro dell'umanità e della natura